Sono trascorsi tre mesi da quando la Fondazione Maria Bonino ha inviato a Sokponta, in Benin, un  quarto della cifra necessaria a finanziare il progetto di contrasto alla malnutrizione. Questo è stato possibile grazie a chi continua a sostenerci e crede che la solidarietà sia indispensabile per aiutare le mamme a nutrire i loro figli seguendo una dieta corretta. L’augurio è di riuscire a finanziare interamente il progetto entro la fine dell’anno.

I bambini da 0 a 23 mesi appartengono alla fascia di età maggiormente colpita dalla malnutrizione acuta grave mentre nella fascia tra i 6 e i 23 mesi i bambini possono essere affetti da malnutrizione acuta moderata. Su 490 bambini che afferiscono mediamente all’Ospedale pediatrico di Sokponta ogni 3 mesi, più del 30 per cento risulta essere malnutrito. Di questi circa il 25 per cento lo è in modo grave mentre i restanti hanno elevate probabilità di diventare bambini gravemente malnutriti. Per evitarlo è importante insegnare alla mamme come nutrire i propri figli seguendo una dieta equilibrata e con il giusto apporto calorico.

Aiutaci a dare ai bambini la possibilità di crescere sani

Sostieni il progetto

Questa è la pagina in cui puoi leggere il progetto