Caricamento...
News2020-08-07T11:44:27+02:00

La donazione che cura i bambini dell’ospedale di Neisu

Luglio 6th, 2020|Categories: News|Tags: , , |

Con la donazione fatta all'ospedale di Neisu, nella Repubblica democratica del Congo, i bambini malnutriti potranno essere ricoverati e fare due pasti al giorno. Il primo alla mattina che consiste in una "bouilli" preparata con farina di soja, mais, latte e zucchero, e il secondo a mezzogiorno. E mentre la maggior parte della popolazione non crede che nella provincia sia arrivato il coronavirus, l'ospedale ha formato gli infermieri interni oltre che gli infermieri e i responsabili dei dispensari nella foresta comprando i termolaser e insegnando loro a preparare il disinfettante idroalcolico secondo le disposizioni dell’Organizzazione Mondiale delle Sanità.

Le attività all’Ediofe Health Center di Arua non si fermano

Giugno 22nd, 2020|Categories: News|Tags: , , , |

Vicino ad Arua, durante la pandemia, l’Ediofe Health Center diretto da suor Paola ha continuato ad accogliere le mamme arrivate dai villaggi a piedi, con i bambini in braccio, dopo avere percorso anche tra i 15 e i 20 km per poter ricevere cibo. I bambini sono stati nutriti con le precauzioni adottate in tutto il mondo, utilizzando mascherine, guanti e rispettando il distanziamento.

In Benin la nutrizionista torna nei villaggi. E’ finito il lockdown

Giugno 19th, 2020|Categories: News|Tags: , , |

La nutrizionista dell'Ospedale pediatrico di Sokponta è ritornata nei villaggi e insieme alle donne pesa i bimbi, individua i casi da seguire in ospedale e organizza lezioni di cucina per insegnare alle mamme a preparare pasti equilibrati con quanto c'è a disposizione.

La malnutrizione in Benin e il faccia a faccia con il Coronavirus

Maggio 21st, 2020|Categories: News|Tags: , , |

La Fondazione Maria Bonino sostiene il progetto che a Sokponta si occupa della presa in carico dei bambini malnutriti e della formazione delle mamme sulla corretta alimentazione. La maggior parte dei programmi per la cura e l’alimentazione interviene con il trattamento degli effetti che la povertà ha sulla salute e non agisce, invece, sulla rimozione delle sue cause. La nutrizionista locale è impegnata anche a formare le donne nei villaggi sulle buone pratiche di prevenzione del contagio da coronavirus.

Il tuo 5X1000 diploma nuove ostetriche in Sud Sudan

Maggio 13th, 2020|Categories: News|Tags: , , |

Chi devolve alla Fondazione Maria Bonino il 5X1000 dell’IRPEF contribuisce a diplomare 19 studenti che stanno frequentando la Scuola triennale per Ostetriche di Lui in Sud Sudan. Questo gesto gratuito e generoso è indispensabile per formare il personale sanitario di una delle regioni più povere del mondo, in un Paese in cui solo il 10 per cento dei parti è assistito da personale qualificato.

Padre Do racconta la difficile quotidianità in Congo

Maggio 5th, 2020|Categories: News|Tags: , , |

Al suo racconto si aggiunge quello del fotogiornalista canadese-britannico Finbarr O’Reilly, vincitore dell'undicesima edizione del premio Fotogiornalismo di Carmignac, che sta documentando le crisi sanitarie nel Paese dopo la chiusura dei confini e la dichiarazione dell’emergenza nazionale per il Coronavirus grazie alla collaborazione di giornalisti e fotografi locali.

Categorie

News
Eventi

Newsletter cartacea

Consulta l’Archivio

Iscriviti alla Newsletter

UNISCITI A NOI

Con noi per la salute di mamme e bambini nell’Africa a sud del Sahara. Continuiamo insieme il sogno di Maria Bonino, combattiamo perché non resti tale: ogni contributo, anche il più piccolo, sarà utile a realizzare i progetti della Fondazione Maria Bonino.

DONA ORA