Circa Fondazione Maria Bonino

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Fondazione Maria Bonino ha creato 86 post nel blog.

Marianne Akueson, nutrizionista all’ospedale pediatrico di Sokpontà

2022-02-26T10:59:42+01:0024 Feb 2022 |

Haniel Montcho, la nutrizionista che ha collaborato per 3 anni con l’Ospedale pediatrico di Sokpontà in Benin, lascerà l’incarico per raggiungere insieme alla figlia il marito, che lavora a Guadalupa. La salutiamo e la ringraziamo per il lavoro che ha portato avanti con determinazione. Fino al 28 febbraio affiancherà Marianne Akueson (nella fotografia), nutrizionista laureata all’Università di Abomey-Calavi, che la sostituirà a partire dal mese prossimo e alla quale auguriamo buon lavoro.

Makiungu Hospital in Tanzania

2022-06-23T17:13:58+02:0016 Feb 2022 |

Contribuiamo alle cure sanitarie gratuite per i bambini da 0 a 5 anni a partire da gennaio 2022. E’ un intervento che sopperisce alla difficile realtà sanitaria in una regione molto povera. Il risultato atteso è di riuscire a intervenire in modo determinante sulla prevenzione di casi gravi di ricovero ospedaliero dovuti al ritardo della cura per i problemi economici della famiglia.

Che cosa possiamo imparare dall’Africa?

2022-02-26T18:21:34+01:0027 Dic 2021 |

E’ una domanda, questa, che cambia il punto di vista dal quale guardare all’immenso continente africano. Marisa Bechaz, membro del comitato scientifico della Fondazione Maria Bonino, l'ha fatta a Giuseppe Di Menza, presidente dell’Ospedale pediatrico di Sokponta in Benin durante il convegno che la Fondazione Maria Bonino dedica ogni anno alla condivisione di quanto è stato fatto per i bambini e per le mamme nell’Africa a sud del Sahara.

Al Centro Ngome sono arrivati i 2550 euro donati con la Camminata Camandonina

2022-02-26T18:40:43+01:0015 Ott 2021 |

Nelle scorse settimane abbiamo devoluto 2550 euro al Centro nutrizionale Ngome di Iringa in Tanzania. Il centro accoglie e assiste bambini affetti da malnutrizione più o meno grave, che non hanno bisogno di un ricovero ospedaliero. Nei paesi in via di sviluppo 1 bambino su 3 è affetto da malnutrizione, che causa il 35% delle morti tra i bambini sotto i 5 anni e rende vulnerabile la salute dei piccoli fino a essere responsabile, nell’11% dei casi, della maggiore esposizione alle malattie infantili.

Amico Ospedale Neisu

2022-02-15T19:13:15+01:0004 Ott 2021 |

Amico Ospedale Neisu è il progetto di aggiornamento professionale che sosteniamo a Neisu, in Congo. L’Ospedale di Neisu, con i suoi 147 posti letto, è il centro di riferimento per circa 70 mila persone che vivono in una zona rurale della Repubblica democratica del Congo in cui mancano infrastrutture e la povertà non permette alla

Amico Ospedale Neisu, il progetto di aggiornamento professionale che sosteniamo in Congo

2021-10-11T19:43:18+02:0027 Set 2021 |

Prevede l’aggiornamento professionale di 1 medico e di 2 operatori sanitari. Due di loro sono partiti nei giorni scorsi per raggiungere la capitale Kinshasa. Qui seguono corsi di diagnostica per immagini, e cioè radiografie, ecografie ed ecg e analisi di laboratorio. Mentre il terzo operatore si occuperà di fisiokinesiterapia. Il costo complessivo è di 5.500 euro.

Torna in cima